Giovanissimi 2003: AM – Arca 4-1

Si torna a comandare in via dei Ciclamini ! L’attesa dell’ennesimo derby del quartiere è oggi molto sentita con incroci tra compagni di scuola e con tutti i ragazzi chiamati a riscattare inizi di campionato deludenti. E’ Fede che avendo ancora nelle orecchie l’eco del calcio di inizio con un pallonetto per poco non beffa il portiere. Sembra un inizio promettente, ma l’Arca si sistema in campo e dà filo da torcere alla costruzione del gioco biancorosso con un pressing alto e continuo. Ma l’Atletico gioca palla, tiene in mano la partita producendo solo qualche debole tiro. Così come spesso accade, di rimessa l’Arca colpisce. Prima manda un preciso avviso colpendo un clamoroso palo interno che gela la schiena degli spettatori già intirizziti ma poi realizza il gol del vantaggio con una bella serie di combinazioni per verità tutte sul filo di sospetto fuorigioco. L’Atletico sembra subire il colpo e invece un cross di Eze crea una serie di rimpalli tra traversa portiere Fede fino a che Francesco appoggia in rete. Si va al riposo sul pareggio... meno male.... Al rientro l’Arca appare molto più spiritata, gran movimento di tutti i giocatori in campo, una bella parata plastica di Bigo, il gol è nell’aria.... Ed arriva infatti .... ma per l’Atletico: lancio filtrante per Jairo che da attaccante consumato resiste a tutto e tutti e prepotente infila il portiere. L’Arca non demorde, mancano ancora 20 minuti, l’Atletico si chiude ma perde lucidità e concentrazione una specie di braccino del tennista .... E così sale in cattedra Fede che prende il timone della barca e risolve la partita. Il 3-1 è una azione personale su una palla lanciata in avanti, sembra perderla nella nuvola di gambe avversarie ma riesce a smarcarsi e a segnare con un bel tiro. Il 4-1 è distillato di classe con un bel tiro al volo dopo ribattuta da calcio d’angolo. Arca mogia mogia - Atletico esce nell’entusiasmo !!